27 maggio 2015

Il Canada si prepara alla catastrofe e alla legge marziale

Caro diario,
Perché il governo Canadese ritiene di dovere prendere il controllo di tutte le radio e televisioni per lanciare messaggi di emergenza? 

23 maggio 2015

un Gladio nel cuore della Democrazia


Caro Diario,
L'Italia é da settantanni sotto dominazione straniera.
Gladio was essentially a secret army of operatives and stooges, handlers and puppets, used to create false-flag terrorist shootings and bombings across Europe that were blamed on “left-wing extremists.” In reality, NATO alphabet agencies were behind the entire facade. The goal was to terrorize the citizenry through a nonstop campaign of indiscriminate death, blamed on a convenient scapegoat, so that individuals would hand over more freedom and more power to the central governments.
http://www.infowars.com/is-a-second-american-revolution-now-inevitable 

22 maggio 2015

Quale futuro? la creazione di uno scenario


Caro Diario,
Cosa ci aspetta nei prossimi anni?
Secondo il metodo ERF La creazione di uno Scenario é il primo, fondamentale passo per la creazione di una Strategia di Mitigazione. Dobbiamo ammettere che non é facile trovare il tempo e la capacitá analitica per crearne uno coerente. Ma per fortuna questo lavoro é giá stato fatto da altri.
Sulle tue pagine abbiamo tracciato tre scenari  fondamentali che attingono a fonti ontopolitiche come le profezie (Abbiamo di recente ri-pubblicato lo scenario profetico tratto da Irlmeier e Anguera) o le dichiarazioni delle EME. In questo articolo esaminiamo i principali scenari che provengono dalla teoria dei sistemi, aggiungendovi alcune cose esotiche .

17 maggio 2015

Evento parte 0: La Terza Guerra



Caro Diario,
Visti gli eventi in corso abbiamo deciso di aggiornare e ripubblicare questo articolo del 2010 per dare modo al lettore di meditare e di AGIRE.
Questo Corvide conferma e ribadisce tutto ció che é stato scritto in questo blog.

16 maggio 2015

Qui a Eliopoli noi facciamo così.

Qui ad Eliopoli noi facciamo così.
Produciamo la nostra energia dal Sole e dal Vento.
Quando il Sole non riscalda abbastanza acqua calda ci laviamo con quella fredda

11 maggio 2015

EME: "stanno per arrivare i 3 giorni di buio"


Caro Diario,
Il seguente messaggio é stato rilasciato dalla "Madonna" il 30 Aprile 2015.
La Madonna appare, bellissima, dal cielo, come sempre, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 soliti angeli vicino, si abbassa sul campo, resta a guardarci sorridente per qualche minuto, poi allarga le mani e dice:
“Continuo a chiedervi di pregare e continuerò sempre, però vi dico: voglio che tutti arrivino vicino al Signore puri. Come ti ho detto stanno per arrivare i 3 giorni di buio
 Una settimana dopo, il 7 di Maggio, il messaggio é stato ripetuto con addizionali istruzioni:
San Michele Arcangelo appare per primo e gira sopra a noi per diversi minuti, poi nella grande luce appare, bellissima, dal cielo, come sempre, la Madonna con le mani giunte, con i 3 soliti angeli vicino, si abbassa sul campo sorridente, allarga le mani e dice:

“Prima di scendere in mezzo a voi ti voglio dire: figlio Mio non avere paura e dì a tutti di non avere paura, mai, l’angelo a Me vicino verrà da te e ti annuncerà i 3 giorni, ti apparirà Lui e ti dirà come tu devi fare
Come abbiamo spiegato in Apocalisse Aliena la presenza dei "tre angioletti" che si mantengono sullo sfondo é un segnale inequivocabile che abbiamo a che fare con le EME.

09 maggio 2015

Profezie confermate, ancora: la Bomba ambientale russa


Caro Diario,
Mentre i preparativi di guerra sono all'ordine del giorno le conferme della sequenza profetica si sprecano. Le "flotte che si fronteggiano nel mediterraneo" si stanno schierando mentre parliamo.
Per ultimo il Cremlino ha lanciato un  segnale indiretto agli occidentali: la guerra sará devastante.
Konstantin Sivkov, Presidente dell’Accademia dei Problemi di Geopolitica, ha scritto:
 Una versione alternativa sarebbe scatenare un gigantesco tsunami. L’idea appartiene a Andrej Sakharov. La sua idea era far esplodere alcune bombe in punti definiti lungo le faglie di Atlantico e Pacifico (circa 3-4 per ognuna) alla profondità di 1,5-2 chilometri. Questo, secondo i calcoli di Sacharov e altri scienziati, produrrebbe un’onda da 400-500 metri sulle coste degli Stati Uniti. Frantumando e sopprimendo le coste, spazzerebbe via tutto fino a oltre 500 chilometri. Se le esplosioni avvengono presso i punti dei fondali oceanici in cui la crosta terrestre è più sottile, la crosta potrebbe essere distrutta e il magma venire a contatto con l’acqua amplificando l’intensità dell’esplosione. In tal caso, l’altezza dello tsunami supererebbe gli 1,5 km e la zona di distruzione si estenderebbe ad oltre 1500 chilometri dalla riva e sarebbe un’arma molto “pulita”, non ci sarebbe l’inverno nucleare e gigantesche nubi di polvere non si formerebbero, e il vapore acqueo cadrebbe sulla terra vicino al punto dell’esplosione, cioè sul territorio degli Stati Uniti, con orribili piogge radioattive.
Fatzascienza? il profeta Irlmeier lo aveva chiaramente visualizzato 60 anni or sono.
Ich seh's ganz deutlich!

Un aereo solitario russo che lancia qualcosa al largo della costa inglese.
Nel Mare del Nord, si scatena  un enorme Tsunami. I Paesi Bassi, Amburgo, il sud dell'Inghilterra, tra cui Londra vanno sottacqua. la Scozia diventa un'isola.
Ne avevamo parlato in questo articolo.

08 maggio 2015

Sei un Olista? Informarsi non basta

Caro lettore del Diario,
Sei un Informato? un Preparato o un Olista?
In che categoria ti metteresti?
Discutiamone.

27 aprile 2015

il profeta dimenticato

Caro Diario,
la guerra fredda 2.0 é in pieno svolgimento,tempo di ricordare uno dei profeti della prima:
Il sentimento di rivolta crescerà ogni giorno più forte tra i popoli soggetti a diversi gradi di sfruttamento, e costoro prenderanno le armi per conquistare con la forza i diritti che la sola ragione non aveva vinto.
Che Guevara