30 agosto 2014

attentato al Vaticano? ISIS nelle profezie


siamo quelli di Al-CIAeda 2.0 - La versione piú Cattiva
Caro Diario,
giusto in tempo per i 13 anni dalla partenza della Guerra al Terrore ecco che ci troviamo di fronte a Al- CIAda 2.0. La versione piú cattiva. Abbiamo riferito di come  il ministro Americano della Difesa C. Hagel ci abbia ordinato di essere pronti per qualunque cosa, perfino l'orrenda trama di "Act of Valor". Nel frattempo gli americani stessi hanno corretto il tiro. l'attacco ci sará ma in Europa. Cosí i britannici hanno alzato il livello di allarme. Ma se l'obiettivo fosse in Italia? In questo articolo esaminiamo altri "avvertimenti" questa volta da una fonte non ortodossa: la (presunta) Madonna di Anguera per capirne di piú.

28 agosto 2014

The UFO Phenomenon: Fact, Fantasy and Disinformation: una recensione critica II parte


Caro Diario,
Dopo settanta anni di mistero un autore sostiene audacemente di potere spiegare il mistero dietro gli oggetti Volanti non identificati. Avrá ragione lui?
Continuiamo in questo articolo la nostra recensione critica di The UFO Phenomenon: Fact, Fantasy and Disinformation (prima parte). Nel frattempo Ugo Bardi ha letto UFOs for the 21st century mind", di Richard M. Dolan come avevamo concordato e poi ha pubblicato un articolo in cui esprime la sua opinione su "The UFO Phenomenon".

22 agosto 2014

The UFO Phenomenon: Fact, Fantasy and Disinformation: una recensione critica I parte

Caro Diario,
Quella che segue é piú che una semplice una recensione di un libro.
Ho letto "The UFO Phenomenon: Fact, Fantasy and Disinformation" su suggerimento del professore Ugo Bardi che aveva gentilmente raccolto il mio invito a considerare anche le eventualità impossibili come alternativa al peggiore collasso che l'umanitá abbia mai visto.

21 agosto 2014

La CIA si ispira a Hollywood per il prossimo attentato UPDATED 3

Caro Diario,
Non sanno piú che inventarsi, siamo alla frutta.
Il mondo ancora freme per il tremendo video con la decapitazione (che potrebbe essere falso vedi video sotto), il colpevole é giá stato identificato (come?) e le armi italiane giá volano verso la guerra ecco che ci preparano per il prossimo colpo.
L'ex funzionario della CIA  Mike Baker ha detto a in televisione che "ritiene che vi sia 'un sacco di comunicazione' tra ISIS e cartelli della droga messicani".

Se lo rimuovono di nuovo Potete anche scaricare il video originale qui
 Per i fortunati che gli fossero sfuggiti si tratta della trama del film "Act of Valor", nel quale un gruppo di guerrieri americani se ne va in giro a uccidere e torturare gente. La scena finale é ambientata in un tunnel sotterraneo fra Messico e Stati Uniti. Vedi un poco. Il tutto é stato preparato da mesi con la crisi alla frontiera Messicana. In Italia non se ne parla, ma l'impressione che gli americani subiscono é che sia in corso una vera e propria invasione dal sud. Vi sono "volontari patrioti" che pattugliano il confine, armati di tutto punto. Insomma, pare che si stia per aprire un nuovo fronte di guerra, che permetterá di dichiarare anche le regioni del centro e sud America come "Battlefield".
Hey! ma non era un videogioco?

UPDATE 2

Il ministro Americano della Difesa C. Hagel  ha allarmato che la situazione con ISIS é peggiore di quella con l'11 settembre. Ha poi aggiunto:
Le prove sono lampanti. Quando guardiamo a quello che hanno fatto al signor Foley e minacciano di fare a tutti gli americani e agli europei. Non c'è altro modo per descriverlo, che barbaro. Quelli non hanno alcun livello decente di comportamento umano responsabile. Si tratta di una minaccia imminente a tutti i nostri interessi'.
per concludere:
Questo è ben oltre qualunque cosa che abbiamo visto fino a ora. Dobbiamo prepararci per Qualunque evento. State pronti! (Get Ready!) ' 
 Io chiedo al lettore: sei pronto a continuare ad accettare tutto questo?

UPDATED 3

Ho messo su il video di Mazzucco, cancellato dalla censura YouTube per "proteggerci". Grazie ai lettori per la segnalazione.

20 agosto 2014

Patrioti? Terroristi? Decide chi vince!


Caro Diario,
il tema della Terza Guerra Mondiale é ormai sdoganato. Se ne parla e straparla dappertutto con perfetta cognizione di causa.... Si fa per dire. Perfino il Papa si é mosso, bontá sua, ad avvisarci.
Del "fronte interno", invece, si tace. Eppure i disordini sociali sono giá iniziati in USA, mentre anche in Italia vi sono avvisaglie di ripresa dello scontro sociale.
Discutiamone.

19 agosto 2014

Invece della Guerra Mondiale: la proposta Russa



Caro Diario,

Riusciremo a evitare la III guerra mondiale? creando uno spazio comunitario europeo?

In questa breve intervista a Sergei Glaziev, Consigliere del presidente Putin, vengono dette cosí tante cose sensate quante i politici occidentali non riescono a dire in 15 anni.

05 agosto 2014

Temiamo di piú il ridicolo o l'estinzione? - risposta a comedonchisciotte.org


Caro Diario,
la pubblicazione su comedonchisciotte. org dell'articolo sull'ipotesi "ave maria" ha suscitato qualche ondicina. Ma come si permettono i redattori di pubblicare un articolo di un pirla come il sottoscritto? Si chiede un indignato  lettore.

01 agosto 2014

Guerra Mondiale: L'ipotesi "Ave Maria"

Caro Diario,
Stiamo vivendo la crisi piú pericolosa degli ultimi 50 anni dice Pino Cabras. Quello che per anni abbiamo presentato sulle tue pagine da previsione é divenuto cronaca. Gli "esperti" si affannano a spiegare le motivazioni dietro questa folle corsa verso la guerra. Eppure vi sono fattori di cui nessuno sta parlando. In questo articolo presentiamo alcune delle migliori spiegazioni convenzionali con un aggiunta di... condimento ontopolitico.

28 luglio 2014

Italiani, lucidate gli elmetti!! - Guerra Mondiale: 100 anni e non sentirli

Caro Diario,
A fare i traslochi fa venire fuori cose stranissime. Ieri, riordinando gli ennesimi scatoloni sono saltate fuori delle vecchissime foto di famiglia (di mia moglie) . Un documento sconvolgente. Eccolo qui l'antenato Fritzt nel 1914, poco prima di partire per la Russia da cui non sarebbe mai tornato. Come mai salta fuori oggi? Nulla accade per caso.

Esattamente 100 anni fa, il 28 luglio 1914, scoppiava la I Guerra Mondiale. 100 anni sono veramente troppi per alcuni, una nuova guerra deve scoppiare al piú presto.
Costoro stanno facendo passi da gigante, la guerra guerreggiata  é sempre piú vicina.